«

»

Dec 02

TopOption: gli errori più comuni nel fare trading con le opzioni binarie

È inutile negarlo: chiunque si addentra nel mondo del trading per la prima volta può facilmente rimanerne deluso o almeno un po’ intimorito. Il trading con le opzioni binarie – in particolare – presenta dei rischi non indifferenti, che un trader novizio percepisce come ostacoli. Al contrario, fare degli errori può essere un grande stimolo a proseguire e a non trascurare il processo di apprendimento e di pratica necessari per fare esperienza e aumentare i propri guadagni facendo trading.Screenshot_1

TopOption rappresenta una piattaforma di trading con le opzioni binarie totalmente innovativa, professionale e al passo con i tempi. La sua particolarità, tuttavia, risiede nel fatto che TopOption è l’unico broker di opzioni binarie regolamentato in Europa e per questo sicuro al 100%.

Sebbene quasi tutti i clienti che operano su TopOption siano soddisfatti dei risultati ottenuti, alcuni traders si trovano in svantaggio rispetto agli altri e credono che questo sia dovuto a TopOption. La causa dipende da molti fattori, soprattutto dagli errori commessi dai trader novizi o da coloro che hanno bisogno di impegnarsi e considerare le strategie giuste per raggiungere guadagni soddisfacenti.

Di seguito trovate gli errori più comuni nell’operare tramite le opzioni binarie, in particolare su TopOption, sperando che questa mini-guida possa esservi utile per sistemare tutto quel che serve per vedervi in pieno controllo del vostro account di trader.

  1. Il trader manca di passione, impegno e preparazione. Molti trader decidono di diventare tali semplicemente spinti dal prospetto economico. Certo, il denaro conta. Tuttavia, fare trading con passione e preparazione vi darà la motivazione per continuare e soprattutto prepararvi a dovere. In questo senso, molti trader sottovalutano le opzioni binarie credendo di poter operare senza una formazione adeguata. Niente di più sbagliato! Impegnarsi a studiare la terminologia, le strategie migliori e fare molta pratica sono di fondamentale importanza per raggiungere buoni risultati, altrimenti giocherete solo d’azzardo e uscirete dal mondo del trading molto delusi.
  2. Il broker non è affidabile. Questo è un errore piuttosto comune e che può costare caro ai traders inesperti. Aprire un conto su una piattaforma di trading di opzioni binarie legale e regolamentata è di essenziale, soprattutto se avete appena mosso i primi passi nel campo del trading. Proprio per questo i migliori traders consigliano TopOption, la prima piattaforma regolamentata d’ Europa. Per scoprire se un sito è legittimo oppure no, consultate altri trader, visitate forum e discussioni online e controllate se la piattaforma dispone di informazioni sufficienti e adeguate in merito alle sue attività, modalità di pagamento e di operazione. Inoltre, un broker come si deve mette sempre a disposizione dei propri trader risorse di training e formazione. Non lasciatevi ingannare!
  3. Non si analizza a sufficienza. Molti traders, soprattutto quelli che tendono ad operare sugli stessi assets, dovrebbero approfittare dei risultati ottenuti per analizzare l’andamento dell’asset in questione e prevedere oscillazioni future. Inoltre, è necessario tenersi sempre aggiornati sull’andamento dei vari mercati ed – quando si è pronti ad iniziare – fare trading sapendo di aver analizzato il loro andamento nel miglior modo possibile.